il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


SORESINA

Hashish nella vecchia videocassetta, 35enne arrestato e condannato

Trovati due etti di stupefacenti, oltre a dosi pronte allo spaccio e tutto il materiale per confezionarle

Hashish nella vecchie videocassette, 35enne arrestato e condannato

Una videocassetta VHS

SORESINA - Nascondeva l'hashish in una vecchia videocassetta. Un 35enne di Soresina è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I carabinieri di Soresina sono entrati in azione alle 5.30 di martedì 24 novembre, quando hanno sottoposto C.F. ad un controllo mentre si stava recando al lavoro. A causa dei precedenti come assuntore di stupefacenti e alla luce dell'atteggiamento sospetto, il 35enne è stato perquisito. E, dopo aver passato al setaccio anche l'autovettura del soresinese, i militari hanno deciso di proseguire la perquisizione nell'abitazione dell'uomo.

Proprio qui, su uno scaffale della soffitta, i carabinieri, aprendo una vecchia videocassetta VHS, i carabinieri hanno rinvenuto due panetti di hashish da un etto e, in un'altra zona della casa, due dosi preconfezionate dello stesso stupefacente pronte per essere spacciate e tutto l'occorrente per confezionarle.  

Nella mattinata di mercoledì 25 novembre, come disposto dal pm della procura di Cremona Laura Patelli, il 35enne è stato condannato ad 8 mesi di reclusione e 2.000 euro di multa con pena sospesa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

25 Novembre 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000