il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


MULTIUTILITY

Matrimonio Lgh-A2A, Cogeme lo 'boccia'

La doccia fredda è arrivata dal cda della società di Rovato che detiene il 31,5% delle azioni di Linea Group

Fusione gruppo LGH - A2AL'intervento di Toninelli (M5S)

La sede di Lgh a Cremona

CREMONA - La doccia fredda è arrivata dalla Cogeme: il cda della società di Rovato ha di fatto bloccato la fusione tra Lgh eA2A, che invece è stata ‘benedetta’ dal sindaco Gianluca Galimberti e dalla sua maggioranza. Con tre voti contrari e due favorevoli, il cda della holding bresciana ha respinto al mittente l’offerta vincolante con cui A2A voleva acquisire il 51 per cento di Linea Group. Lo stop deriva dal fatto che per fare l’operazione era necessario il parere favorevole di almeno il 70 per cento di Linea Group. Rovato detiene il 31,5 per cento delle azioni di Lgh, quindi nulla da fare niente da fare.

Leggi di più su La Provincia di sabato 21 novembre 2015

20 Novembre 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000