il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


SALONE DELLO STUDENTE JUNIOR

Il Salone spegne venti candeline

Inaugurata la kermesse dedicata all'orientamento. In S. Maria della Pietà fino a sabato 21 novembre

Il Salone spegne venti candeline

L'inaugurazione del Salone dello studente junior

CREMONA - E' stata inaugurata mercoledì 18 novembre, al Centro culturale S. Maria della Pietà di piazza Giovanni XXIII, la XX edizione del Salone dello Studente Junior, l’annuale appuntamento di informazione e orientamento organizzato dall’Agenzia Servizi Informagiovani del Comune di Cremona, rivolto ad alunni e insegnanti delle scuole secondarie di primo grado e alle loro famiglie, che si concluderà sabato 21 novembre. «Il Salone dello Studente — commenta la vice sindaco con delega all’Istruzione Maura Ruggeri — è una manifestazione ormai consolidata nel tempo e riconosciuta dalle scuole e dalle famiglie come un momento fondamentale della scelta formativa. L’obiettivo è non solo quello di offrire ai ragazzi in procinto di scegliere il proprio percorso di studi dopo la scuola secondaria di primo grado opportunità e strumenti per orientarsi al meglio, ma anche fornire ai genitori informazioni e consigli utili per supportare i propri figli in questo importante momento». Le attività mattutine della ‘quattro giorni’ dedicata all’orientamento, sono riservate agli studenti delle scuole secondarie di primo grado. Gli studenti visiteranno l’area espositiva che ospita le scuole secondarie di secondo grado e gli enti di formazione professionale ed altre realtà rappresentative del territorio, prendendo parte a uno o più laboratori dedicati all’orientamento, alla prevenzione, alla sicurezza, alla cultura. Sabato 21 novembre dalle 14.30 alle 19 l’ingresso al Salone dello Studente Junior sarà libero, un appuntamento atteso e importante che negli anni le famiglie hanno imparato ad apprezzare. Genitori e ragazzi potranno visitare l’area espositiva, incontrare e confrontarsi direttamente con gli insegnanti per raccogliere informazioni e materiale sulle diverse realtà scolastiche del territorio. Sempre nel pomeriggio di sabato 21 dalle 15 alle 17 in Sala Rodi si terrà l’incontro di approfondimento ‘Scegliere: una questione di famiglia’. La scelta della scuola secondaria di secondo grado è un momento delicato del percorso scolastico e di vita di un ragazzo. Scegliere è una questione che coinvolge tutta la famiglia e gli elementi da prendere in considerazione sono tanti. Federica Frosi, psicologa dell’orientamento, oltre ad illustrare il panorama dell’offerta formativa territoriale, saprà fornire ai genitori consigli preziosi per supportare al meglio i propri figli. Fulvio Ervas, docente e autore di numerosi libri, porterà inoltre la propria esperienza di genitore ed insegnante e, attraverso racconti ed analisi, saprà offrire importanti spunti di riflessione.

18 Novembre 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000