il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


SONCINO

Lo abbraccia per sfilargli l'orologio

Avvicinato da una ragazza, il novantenne Paolo Zuccotti non cade nel tranello: avances respinte e ladra in fuga

Lo abbraccia per sfilargli l'orologio

Il 90enne Paolo Zuccotti mostra l'orologio preso di mira

SONCINO— Anziani nel mirino dei ladri a Soncino. E’ Paolo Zuccotti, spigliato novantenne soncinese noto per essere l’ultimo partigiano del borgo, a denunciare l’operato di presunte ladre professioniste ai danni degli anziani del paese. «Lunedì mattina (16 novembre, Ndr) mentre mi recavo dal panettiere sono stato avvicinato da una giovane e avvenente ragazza — racconta — che, dopo avermi abbracciato e proposto di appartarmi con lei in un angolino, ha cercato di sfilarmi dal polso l’orologio». L’elegante accessorio in questione, completamente d’oro, ha un valore, confida il proprietario, di circa 2mila euro. Abbastanza da attirare l’attenzione dei ladri in più d’una occasione: «Non era neppure la prima volta. Già la scorsa settimana — prosegue infatti la vittima —, mentre passeggiavo sul ponte del Naviglio, un’altra ragazza, italiana forse ventenne, si è gettata tra le mie braccia e ha afferrato il mio polso». Anche in questo caso la malvivente ha avvicinato la persona sbagliata, racconta sorridendo Zuccotti: «La poveretta si è beccata uno ‘sganassone’ sulle mani e ha mollato immediatamente la presa. Ho minacciato di chiamare i carabinieri e allora lei e fuggita». Tutto bene quel che finisce bene si direbbe ma, pare, non siano stati tutti fortunati o coraggiosi quanto il novantenne, che in conclusione rivela: «So di altri anziani presi di mira, ho sentito che uno di loro ci è anche cascato ma non ha voluto denunciare il furto pur di restare nell’anonimato». I carabinieri di Soncino, non avendo ricevuto denunce, invitano a segnalare simili episodi, anche meri tentativi, perché qualsiasi informazione potrebbe aiutare future indagini.

17 Novembre 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000