il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Asta del Po, Maroni alla Camera di commercio

Il presidente della Regione Lombardia all'incontro su sviluppo economico e navigabilità del Grande Fiume

Asta del Po, Maroni alla Camera di commercio

Roberto Maroni nella sala azzurra della Camera di commercio

CREMONA - Il governatore della Regione Lombardia, Roberto Maroni, ha partecipato venerdì 6 novembre all’incontro organizzato in città da Camera di Commercio, Regione Lombardia e Provincia di Cremona — in collaborazione con l’Associazione industriali Cremona — sul tema ‘Asta del Po: sviluppo economico e navigabilità del fiume’. Dopo i saluti del presidente Gian Domenico Auricchio, del sindaco Gianluca Galimberti, c'è stata l’introduzione del consigliere regionale Carlo Malvezzi. A seguire le relazioni di Luigi Mille (dirigente Aipo), Maurizio Rossi (dirigente della Provincia). Sono intervenuti tra gli altri il sottosegretario Luciano Pizzetti, la deputata Cinzia FontanaUmberto Cabini (presidente dell’Assoindustria), il presidente della Provincia Carlo Vezzini e molti volti della politica locale.

«Possiamo creare un tavolo di lavoro sui progetti di navigabilità del Po con tutte le istituzioni coinvolte, e anche con le altre Regioni interessate, per capire cosa fare non appena Aipo avrà definito i progetti, per decidere cosa fare subito e non perdere i finanziamenti europei disponibili. La Regione Lombardia, a differenza del governo, è molto interessata a questi progetti e siamo disponibili a mettere a disposizione i nostri tecnici per seguire i progetti e la loro attuazione. Io ci credo, come credo fermamente nel polo logistico-produttivo dell’area di Tencara. La mia politica è di passare dai progetti ai fatti, di tempo non ne perderemo più». Questa la conclusione, perentoria, di Roberto Maroni.

06 Novembre 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000