il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Ruba capi d'abbigliamento, preso

Un romeno ha sottratto un paio di jeans e un giubbotto nel negozio Ovs del CremonaPo ma è stato arrestato dai carabinieri mentre cercava di lasciare il centro commerciale. Ha patteggiato 2 mesi di reclusione

Tentato furto al CremonaPo, denunciate due rom pluripregiudicate

Il centro commerciale CremonaPo

CREMONA - I carabinieri, nella tarda serata di lunedì 2 novembre, hanno arrestato per tentato furto aggravato un cittadino romeno - C.G. di anni 36 - senza fissa dimora. L’uomo alle ore 20 circa, era entrato nel negozio OVS del centro commerciale Cremona Po, confondendosi tra i vari acquirenti e, dopo aver prelevato alcuni capi d’abbigliamento, entrava in un camerino. Con la scusa di provare i capi, l'uomo infilava un paio di jeans e un giubbotto, vestendovi sopra gli indumenti con cui era entrato in negozio. Nel camerino gli addetti alla sicurezza notavano le placche antitaccheggio forzate e provvedevano ad allertare il 112. I militari, avuta la descrizione dell’uomo, lo bloccavano mentre stava dileguandosi e al termine della perquisizione si scoprivano i capi d’abbigliamento occultati. Tratto in arresto per tentato furto aggravato. il romeno è stato processato per direttissima e condannato con patteggiamento a due mesi di reclusione con pena sospesa.

03 Novembre 2015

Commenti all'articolo

  • They

    2015/11/04 - 06:06

    Sempre loro... andiamo avanti a patteggiare... ovviamente con pena sospesa...

    Rispondi

  • enrico

    2015/11/04 - 05:05

    Due mesi di reclusione senza fissa dimora pena sospesa!!! ma andate a .........

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000