il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Bimba intossicata da un farmaco, guardia medica condannata

Duecento euro di multa per lesioni personali colpose

Bimba intossicata da un farmaco, guardia medica condannata

CREMONA - Si chiama Tinset, è un antistaminico in gocce. Cinque anni fa, la guardia medica lo fece somministrare a una bimba di sedici mesi reduce dalla ‘sesta malattia’: venti gocce due volte al giorno. Un sovradosaggio per una bimba di quell’età e dal peso di dieci chili. La piccola si intossicò e venne ricoverata in ospedale «per sindrome extrapiramidale da farmaco». Il giudice onorario, Cristina Pavarani, ha condannato la guardia medica, Filomena Fuino, a 200 euro di multa (pena sospesa) per lesioni personali colpose, al risarcimento del danno, da liquidarsi in separata sede e alle spese di parte civile. Per il pm onorario, Silvia Manfredi, la colpa della guardia medica sta nel «non aver edotto la madre della bambina circa l’esatta tipologia di farmaco da somministrare e il dosaggio che causò l’intossicazione», perché in commercio di Tinset ve ne erano due: il Tinset prima infanzia 0,25% e il Tinset 2,5 per i bambini più grandi, somministrato alla piccola di sedici mesi.

Leggi di più su La Provincia di martedì 3 novembre 2015

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

02 Novembre 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000