il network

Domenica 11 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


ORZINUOVI

Aggredisce ex compagna e carabinieri, 33enne in manette

Brutale aggressione ai danni della titolare di un bar del paese, l'uomo era già noto per diversi precedenti tra cui maltrattamenti in famiglia

Aggredisce ex compagna e carabinieri, 33enne in manette

I carabinieri entrano nel locale di Orzinuovi

ORZINUOVI - L’avrebbe presa per i capelli, sbattendole la testa contro il muro, dichiarano alcuni clienti del Bar Elisir, testimoni di un’agghiacciante e insensata aggressione subita dalla titolare dell’attività. I fatti risalgono a sabato notte, sebbene le autorità abbiano deciso di darne notizia solo nelle ultime ore, proprio dopo la convalida dell’arresto emessa dal Tribunale di Brescia ai danni di A. A., il trentatreenne orceano responsabile della brutale aggressione. L'uomo, già noto alle forze dell’ordine per diversi precedenti fra i quali anche numerosi casi di maltrattamenti in famiglia, si sarebbe diretto, all’incirca verso l’una di notte di domenica 25 ottobre, verso il Bar Elisir, sorto sullo ceneri dello storico Bar Motta, gestito dalla sua ex compagna che di recente aveva deciso di lasciarlo proprio a causa dei suoi comportamenti violenti. L'uomo ha anche aggredito i carabinieri intervenuti sul posto.

Leggi di più su La Provincia di venerdì 30 ottobre 2015

29 Ottobre 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000