il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Centro sociali, presidio solidale con i migranti

Nessun problema di ordine pubblico, striscioni contro la Caritas e solidarietà agli arrestati per la guerriglia del 24 gennaio scorso

Centro sociali, presidio solidale con i migranti

CREMONA - Presidio solidale con in migranti, nel pomeriggio di domenica 25 ottobre in piazza Roma, organizzato dal centro sociale Dordoni.

Nessun particolare problema di ordine pubblico, con i militanti del centro autogestito di via Mantova affiancati da quelli del Kavarna e da qualche immigrato, i soliti slogan e qualche striscione con anche la Caritas nel mirino: ‘No Carita(s), si dignità’ il claim indirizzato ad una realtà che a livello locale è da sempre e con grande impegno in prima linea sul fronte dell’accoglienza e che, per questo, non lo meritava.

E del resto, visto anche il numero di partecipanti, quasi fagocitati dalla folla che tutt’intorno si muoveva tra gli stand della Festa del Torrone, il nutrito schieramento di agenti di polizia e carabinieri bastava e avanzava a fare da deterrente.

Senza contare che, certamente, non era intenzione degli organizzatori andare oltre la volontà di lanciare un messaggio. A favore dei richiedenti asilo. Ma anche, inevitabilmente, a sostegno dei tre compagni arrestati, settimana scorsa, nell’ambito delle indagini sul corteo antifascista sfociato in guerriglia lo scorso 24 gennaio. ‘Tutti liberi subito’.

25 Ottobre 2015

Commenti all'articolo

  • renzo

    2015/10/26 - 07:07

    Visto la loro solidarieta' agli arrestati per i fatti del 24 gennaio, siano solidali in toto contribuendo a pagare le spese per quanto provocato, sollevando noi cittadini lombardi ed inermi dal contributo al rimborso danni. Se non lo dovessero fare, oltre a qualificarsi come incoerenti, dimostrerebbero la loro correita' a tali fatti, e quindi RAUSSSS! Oppure il Sindaco ha paura di alcune forze politiche che lo sostengono nella maggioranza.....

    Rispondi

  • They

    2015/10/26 - 06:06

    Ma va a ciapa i rat... Il peggio del peggio...

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000