il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CORTE DE' CORTESI

Rimosso il ripetitore, cellulari ko

E' uno dei 1.300 impianti che Vodafone ha deciso di tagliare, problemi di ricezione da parte dei cittadini

Rimosso il ripetitore, cellulari ko

La zona dove era installato il ripetitore Vodafone

CORTE DE’ CORTESI - La Vodafone rimuove l’antenna per i cellulari e la qualità del servizio telefonico a Cignone cala drasticamente. «Il campo è diminuito - spiega il sindaco Luigi Rottoli - e gli utenti del centro abitato hanno problemi di ricezione del segnale. Ho già avuto lamentele. Addirittura, ho notizie di cittadini che devono uscire di casa per poter prendere il segnale».

E’ l’azienda Vodafone che ha deciso di interrompere il contratto stipulato a marzo 2011 con il Comune. Gestore e amministrazione avevano un accordo di sei anni: per il ripetitore installato a fianco del cimitero di Cignone, l’azienda versava ogni anno al Comune 8mila euro. Il tutto, per una concessione di circa 65 metri quadrati. «Come amministrazione non possiamo impedire al gestore di togliere l’antenna. Alla base della decisione dell’azienda non c’è un problema di affitto: la Vodafone sta attuando un piano di razionalizzazione dei siti. Per contenere i costi di gestione, cesseranno 1.300 impianti in tutta Italia».

20 Ottobre 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000