il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


SESTO

Ladri troppo rumorosi: sorpresi, fuga a mani vuote

Una vicina, parente dei padroni di casa, si è accorta della presenza dei malviventi

Ladri troppo rumorosi: sorpresi, fuga a mani vuote

Via Maggiore a Luignano

LUIGNANO (SESTO) - Colpo fallito in un’abitazione di Luignano, con i ladri che se la svignano perché sorpresi in flagrante. E’ successo domenica 18 ottobre nel pomeriggio in via Maggiore, dove intorno alle 17.30 due predoni, approfittando dell’assenza dei proprietari hanno sfondato la porta d’ingresso di una casa.

Una volta all’interno sono saliti al piano superiore e, convinti di poter razziare soldi e monili, hanno cominciato a rovistare nei cassetti e nell’armadio della stanza da letto, ma non hanno trovato nulla di valore. La perlustazione è proseguita in altre camere, ma i rumori hanno richiamato una parente che abita in un appartamento attiguo.

La donna è andata a controllare e si è accorta dei due malviventi. Vistosi scoperti, i ladri hanno sceso in fretta e furia le scale e sempre dalla porta principale hanno raggiunto la loro auto guidata da un terzo complice, che è sfrecciata via a gran velocità. Indagano i carabinieri.

20 Ottobre 2015

Commenti all'articolo

  • They

    2015/10/21 - 06:06

    Non è possibile che a qualsiasi ora del giorno e della notte ti entrino in casa devastandola. Pieno appoggio al pensionato che ha sparato al ladro, bisogna iniziare ad incutere timore a questi delinquenti e di certo non dobbiamo aspettarci aiuti dal governo impegnato a studiare leggi per tenere strette le dorate poltrone...

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000