il network

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


FIUME PO

Valorizzazione territori del Po, accordo Cremona-Piacenza-Lodi

Il protocollo d'intesa è stato siglato in municipio dai sindaci Galimberti e Dosi e dal presidente dell'Area vasta lodigiana Soldati

Valorizzazione territori del Po, accordo Cremona-Piacenza Lodi

Dosi, Galimberti e Soldati

CREMONA - I Comuni di Cremona, Piacenza e i Comuni rivieraschi del lodigiano per il tramite della loro Provincia, da tempo collaborano con numerose iniziative per lo sviluppo e la promozione dei territori sul Po. Volendo dare forza alle loro azioni, hanno predisposto un Protocollo d’Intesa per la “Valorizzazione strategica dei territori dell’Asta Fluviale del Po” che verrà sottoscritto tra il Comune di Cremona, il Comune di Piacenza e la Provincia di Lodi. Il documento è stato questa mattina a Cremona, nella Sala dei Quadri di Palazzo Comunale, sottoscritto dal Sindaco di Cremona Gianluca Galimberti, dal Sindaco di Piacenza Paolo Dosi e da Mauro Soldati, Presidente della Provincia di Lodi. La sigla del Protocollo, organizzata dal Comune di Cremona, dal Comune di Piacenza e dall Provincia di Lodi, sancisce il consolidarsi della collaborazione tra Enti, nell’ottica dei contratti di area vasta per la valorizzazione di un ambito tra i più importanti e caratteristici quale è quello del territorio fluviale del Po. Per l’occasione è stato offerto un assaggio di prodotti tipici dei tre territori.

08 Ottobre 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000