il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


LA SCURE DELLO STATO SU CREMONA

Regione: nero su bianco il pressing salva sicurezza

Approvata dal consiglio lombardo la mozione del consigliere Malvezzi contro l'accorpamento delle prefetture

Regione: nero su bianco il pressing salva sicurezza

Auto della polizia davanti alla questura

CREMONA - Il consiglio regionale ha votato e approvato, a larghissima maggioranza, la mozione presentata dieci giorni fa dal consigliere del Nuovo Centro Destra Carlo Malvezzi che chiede la sospensione dell’iter di accorpamento delle prefetture e, in particolare, l’unione tra quella di Cremona a Mantova con il presidio virgiliano capofila. Dal Pirellone arriva così, ufficiale e significativo per il peso anche politico che rappresenta, un ‘no’ deciso al taglio statale che, a cascata, provocherebbe il ridimensionamento, certo, della questura e del Comando dei vigili del fuoco, che sarebbero declassati a semplici distaccamenti, e quello a catena, ancora solo possibile, degli altri organismi dell’ordine, a cominciare da carabinieri e guardia di finanza per finire con la guardia forestale. proposto in uno schema di decreto dal premier Renzi. Bocciatura trasversale e compatta, quella arrivata da Milano con l’obiettivo di salvare Cremona: hanno votato anche Partito democratico e Movimento Cinque Stelle.

Leggi di più su La Provincia di giovedì 8 ottobre 2015

07 Ottobre 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000