il network

Venerdì 20 Ottobre 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


CREMONA

Chiusura prefettura, i dipendenti: 'Mancherà la presenza dello Stato'

I lavoratori per la prima volta fanno sentire sulla riorganizzazione del ministero dell'Interno: 'Assicuriamo le migliori soluzioni alle problematiche sociali e sociali che quotidianamente colpiscono i cittadini'

Cremona succursale di Mantova. Una follia

L'ingresso della Prefettura in corso Vittorio Emanuele

CREMONA - Anche i dipendenti della prefettura fanno sentite la loro voce contro l’ipotesi di accorpamento con Mantova dei presidi della sicurezza (questura e comando dei vigili del fuoco, oltre alla stessa prefettura). E lo fanno con un comunicato della Rsu dopo e per conto dell’assemblea dei lavoratori che si svolta il 22 settembre e durante la quale il personale “ha contestato con forza l’ipotesi di riorganizzazione del ministero dell’interno”.

L’assemblea “ha ribadito – dicono i delegati sindacali – il ruolo preziosissimo degli uffici periferici del Viminale per garantire una presenza attiva e concreta dello Stato sul territorio, per assicurare, in ossequio alla Costituzione, le migliori soluzioni alle problematiche sociali e sociali che quotidianamente colpiscono i cittadini. La chiusura della prefettura e il ridimensionamento della questura di Cremona comporterebbero inevitabilmente il venir meno di questi presidi in una provincia particolarmente esposta a gravi fenomeni calamitosi come, in più di un’occasione, l’esondazione del Po. In prospettiva verrebbero a mancare le funzioni di coordinamento e supporto, garantite dalla prefettura, in questa particolare periodo storico caratterizzato da forti tensioni dovute ai fenomeni migratori che stanno interessando anche questa provincia e che necessitano di risposte immediate per l’accoglienza, la collocazione e l’inserimento nel tessuto sociale dei richiedenti asilo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

26 Settembre 2015

Commenti all'articolo

  • Giovanni

    2015/09/26 - 17:05

    Se c'è una cosa di cui i cremonesi proprio non sentiranno la mancanza è proprio della Prefettura e delle sue scartoffie.

    Rispondi

  • arcelli

    2015/09/26 - 17:05

    per quello che fanno e han fatto le prefetture,succursali deo governi di turno,meglio chiuderle.TUTTE!!!!ora sono solo agenzie di collocamento di presunti migranti,bel ruolo

    Rispondi