il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


PESARO

Arrestato l'ex grigiorosso Piccioni

L'ex centrocampista della Cremonese ai tempi della Serie A deve scontare 3 anni e 5 mesi di reclusione per bancarotta fraudolenta, l'inchiesta è quella relativa al fallimento della Vis Pesaro

Arrestato l'ex grigiorosso Piccioni

Enrico Piccioni

PESARO - Il 'baffo' in cella. E' stato arrestato dai carabinieri Enrico Piccioni, ex centrompista della Cremonese: grigiorosso con all'attivo oltre sessanta presenze e due gol in serie A, Piccioni è finito in carcere l'altro ieri, nelle pieghe dell'inchiesta sul fallimento della società calcistica Vis Pesaro, risalente alla stagione 2006. L'ex calciatore, tecnico della squadra marchigiana dall'ottobre 2004 al marzo 2005, è stato prelevato dall'Arma nella sua abitazione a Ripatransone su ordine di carcerazione della corte d’Appello di Ancona perchè deve scontare una condanna a 3 anni e 5 mesi di reclusione per bancarotta fraudolenta. La Vis Pesaro 1898 era stata dichiarata fallita nel luglio 2006, quando militava nel campionato di promozione. A chiedere il fallimento era stata Marche Riscossioni, per conto dell’Agenzia delle entrate.

22 Settembre 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000