il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


PREVISIONI METEO

Temporali mercoledì, poi bel tempo e temperature più basse

Ferrara (3bmeteo): "Neve sulle Alpi a tratti fin verso i 1500 metri"

temporale fulmine

CREMONA - “Ultime piogge interessano il Sud in attesa di un miglioramento, bello al Centronord fino a martedì, ma poi peggiora”. Lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara, che spiega: “E’ infatti in arrivo una perturbazione nord atlantica che entro martedì sera produrrà già qualche effetto sulle Alpi, dove sono attese le prime piogge a fine giornata. Altrove prevarrà il sole con definitivo miglioramento anche al Sud dopo il forte maltempo del weekend”.

“Mercoledì fase clou del peggioramento con piogge e temporali anche forti al Nord, in particolare sul Triveneto – prosegue l’esperto – Al Nordovest infatti i fenomeni risulteranno più veloci ed occasionali. Qualche pioggia o temporale raggiungerà in modo sparso anche il Centro, ed entro la giornata di giovedì pure il Sud, ma anche in questo caso si tratterà di fenomeni distribuiti in modo assai irregolare”.

“Le temperature saranno in nuovo calo, sensibile sulle Alpi dove tornerà a nevicare a quote interessanti per il periodo – avverte Ferrara – in particolare su Alpi Retiche, Alto Adige, Dolomiti e tarvisiano la neve potrà spingersi a tratti fin verso i 1400-1500m, per un tracollo termico anche di oltre 10-12°C. Calo termico più contenuto ma comunque presente anche al Centrosud, sotto venti sostenuti tra Ponente, Maestrale e Bora”.

“Da giovedì fase secca probabilmente duratura per il Nord, con al più qualche debole pioggia a ridosso delle Prealpi, per il rinforzo dell’anticiclone sull’Europa centrale. Non mancherà il sole anche al Centrosud, sebbene nei giorni a seguire sarà possibile qualche nuovo rovescio o temporale, in particolare sulle estreme regioni meridionali” conclude l’esperto.

21 Settembre 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000