il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


ISEO

Lite con accoltellamento, denunciato cremonese

Il pregiudicato Z.M., classe 1983, nato a Cremona ma residente a Provaglio d'Iseo, ha aggredito un amico apparentemente per futili motivi

Lite con accoltellamento,  denunciato cremonese

Un'auto dei carabinieri

ISEO - Un pregiudicato cremonese, Z.M. (classe 1983), celibe e disoccupato, residente a Provaglio d'Iseo, è stato denunciato dai carabinieri di Iseo per lesioni personali aggravate e porto abusivo di arma e strumenti atti ad offendere, avendo accoltellato dopo una lite e apparentemente per futili motivi, un amico (classe 1973) residente ad Iseo, nella notte tra mercoledì 16 e giovedì 17 settembre. A bordo della propria auto, il cremonese ha colpito il bresciano ripetutamente con un coltello dalla lama di 15 centimetri di lunghezza. La vittima, scesa dal mezzo, veniva soccorsa da un passante e successivamente dagli operatori del 118, che provvedevano a portare il ferito in ospedale per le cure del caso e quindi essere dimesso con una prognosi di 15 giorni. Nel frattempo gli uomini dell'Arma rintracciavano a casa l'aggressore, che ammetteva le proprie responsabilità e consegnava spontaneamente ai militari il coltello utilizzato per il ferimento. Nel corso del sopralluogo veniva anche accertata la presenza di tracce ematiche all'interno della vettura del cremonese.

17 Settembre 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000