il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Il volontariato nutre la comunità

Domenica 20 settembre si tiene la tradizionale festa, presenti con i propri stand 130 associazioni. L'evento nelle piazze Stradivari, del Comune e Roma

Il volontariato nutre la comunità

La presentazione della Festa del Volontariato

CREMONA - Domenica prossima, 20 settembre (dalle 10), torna la Festa del Volontariato Cremonese, giunta ormai alla sua ventiquattresima edizione e organizzata da Cisvol – CSV di Cremona, Forum Terzo Settore, Comune di Cremona e dalle tantissime associazioni di volontariato aderenti all’evento. Oltre 130 saranno le organizzazioni presenti coi propri stand in piazza del Comune, piazza Stradivari e piazza Roma fin dalla mattina. L’edizione 2015 presenta alcune novità: saranno infatti cinque grandi ‘porte dei volontariati possibili’ (ideate insieme all’allestimento dall’associazione Arya - ARchitects Young Association Cremona) a introdurre i visitatori in altrettante aree tematiche, attraverso un colorato percorso lungo tutte le anime della solidarietà cremonese: Ambiente, Assistenza sociale, Cultura – Sport – Tempo libero, Salute, Diritti e cooperazione. ‘EXPOniamoci: costruire legami, nutrire la comunità’ è il filo conduttore della festa, uno stimolo per declinare il tema del cibo e del nutrimento secondo le esperienze delle associazioni del nostro territorio. Nel corso della giornata (ma anche prima e dopo, grazie a una ricca serie di eventi collaterali alla festa) non mancheranno infatti approfondimenti, spettacoli, installazioni e incontri dedicati al benessere, all’alimentazione, al diritto al cibo e alla salute. Sarà l’occasione per conoscere due importanti iniziative che hanno coinvolto proprio in questi mesi il nostro territorio: il progetto ‘ExSportAbile’ e la rete ‘Nutrire il pianeta è nutrire la pace’. Il primo è un progetto avviato dal Comune di Cremona – assessorato al Welfare locale e Sport, che sostiene lo sport integrato e adattato e promuove le opportunità di partecipazione ai contesti sportivi delle persone con disabilità. In occasione della festa le associazioni e società di ExSportAbile presenteranno le proprie attività con proiezione di video, interventi di sportivi e testimonial e dimostrazioni pratiche. Il secondo è un percorso promosso da associazioni cremonesi e casalasche con il patrocinio del Comune di Cremona. Lo scopo è quello di aprire una riflessione responsabile e attuale sul diritto al cibo e alla sovranità alimentare dei popoli e degli Stati nel mondo globalizzato. Ma si parlerà anche di salute grazie alla presenza di Asl, che presenterà alcune iniziative imminenti dedicate all’allattamento al seno, alla prevenzione possibile tramite movimento e alimentazione, e al contrasto del gioco d’azzardo patologico. Saranno presenti anche gli stand di alcune istituzioni fra cui Azienda Ospedaliera e Azienda Sociale Cremonese, entrambe a confermare una collaborazione preziosa, consolidata e proficua col CSV cremonese e più in generale con tutto il mondo del volontariato all’ombra del Torrazzo. Si gusteranno bibite fresche per l’Aperitivo al buio in una roulotte-bar oscurata e attrezzata per simulare l’esperienza e le sensazioni delle persone non vedenti, i bambini giocheranno coi laboratori del ‘Giromondo’, si praticherà Tai Chi, mentre un altro momento per i più piccoli, ‘A Cremona saltando sulle note’, con divertenti animazioni si terrà sabato mattina ai Giardini pubblici, sotto la guida dell’associazione Aipa. E poi ancora volontariato con il Servizio Volontario Europeo, il Servizio civile, la Bacheca del Volontariato di www.cisvol.it, dove associazioni e aspiranti volontari vengono fatti incontrare, oltre agli spettacoli di danza e musica. Un festa che prenderà (letteralmente) il volo, con la diffusione internazionale dell’evento fra i radioamatori di tutto il mondo grazie alla presenza del Gruppo DX Club ‘Il Violino’. La festa è realizzata col sostegno e il patrocinio di Provincia di Cremona, Fondazione Comunitaria della Provincia di Cremona, ASL Cremona, Istituti Ospedalieri di Cremona, Azienda Sociale Cremonese, Ufficio Scolastico per la Lombardia Cremona, e col contributo di CassaPadana e Carretta Assicurazioni. La festa sarà raccontata, filmata e fotografata passo dopo passo sul sito www.festavolontariato.org e sui social network del Cisvol (Facebook: “Cisvol Cremona”, Twitter: “@cisvol”). L’hashtag della giornata è “#fvcr2015” (info: comunicazione@cisvol.it, 0372.26585).

16 Settembre 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000