il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


BASSA PIACENTINA

Emergenza maltempo: "Non ci hanno avvisato"

Polemiche e proteste a Caorso e dintorni sui tempi dell'allarme, volontari in azione. E la procura aprirà un'inchiesta

Emergenza maltempo:

L'esercito in azione a Roncaglia

CAORSO — «Non ci hanno avvisato in tempo, questo disastro era evitabile». E’ il rammarico comune dei residenti di Roncaglia, frazione di Piacenza attaccata alla caorsana Fossadello, che lunedì mattina è stata letteralmente invasa dalla furia del torrente Nure. Caorso è la cittadina che ha di più subito i disagi provocati dalle strade chiuse. Oltre ai danni incalcolabili è da registrare la morte di tre cani, che erano al riparo in un garage per la notte: sono stati travolti e sono annegati, il proprietario non ha potuto fare nulla per salvarli. Pare che la Procura della Repubblica di Piacenza aprirà un’inchiesta per stabilire le responsabilità.

Leggi di più su La Provincia di mercoledì 16 settembre 2015

15 Settembre 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000