il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Tornano le 'truffe dell'avvocato'
ma una 85enne non ci casca

"Sono un avvocato, suo figlio ha avuto un incidente. Per evitare problemi, incontriamoci e sistemiamo le cose".

cellulare telefonino

CREMONA - Una telefonata a metà mattina: «Signora, sono un avvocato: la chiamo perché suo figlio ha tamponato in auto un motorino e le dicevo che, per evitare problemi, potremmo incontrarci e sistemare le cose». Ha tutta l’aria della tentata truffa la comunicazione ricevuta stamattina da una 85enne cremonese. Che con lucidità, di fronte a quella proposta e all’ulteriore accenno ad una non meglio specificata polizza, ha ovviamente rifiutato. E ora lancia l’appello alla massima attenzione: vietato fidarsi.

12 Settembre 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000