il network

Domenica 27 Maggio 2018

Altre notizie da questa sezione

in corso:

Blog


CREMONA

Furti in abitazione, presi due nomadi

Blitz della polizia avvisata da un vicino dell'appartamento 'ripulito' nel quartiere Zaist con fuga e inseguimento, scappato il 'palo' che attendeva in auto

Furti in abitazione, presi due nomadi

La conferenza stampa in Questura

CREMONA - Stavolta li hanno presi. Sono stati arrestati nel pomeriggio di giovedì 10 settembre, dalla polizia, due ladri che stavano ripulendo un'abitazione al quartiere Zaist. A bloccarli sono stati gli agenti della squadra volante, allertati da un vicino della casa finita nel mirino. Blitz rapido, malviventi in fuga, inseguimento e arresto. In cella sono finiti due nomadi. E' sfuggito alla cattura solo il terzo uomo della gang, il 'palo' che stava in auto. Banda di specialisti, quella incastrata: avevano ricetrasmittenti per comunicare e si ipotizza possano aver colpito più volte, negli ultimi tempi, fra città e provincia. I dettagli alle 12 di venerdì 11 settembre in conferenza in questura.

Leggi di più su La Provincia di sabato 12 settembre 2015

11 Settembre 2015

Commenti all'articolo

  • Claudio

    2015/09/11 - 15:03

    E adesso? aspettiamo che facciano il processo??? E poi??? li rilasciamo immediatamente??? MA BASTA.....questa gente (che non merita nemmeno di essere definata tale) va trattata come si merita!!! Con lo stesso rispetto che hanno nei nostri confronti....

    Rispondi

  • Alessio

    2015/09/11 - 14:02

    strano!

    Rispondi

  • Giorgio

    2015/09/11 - 13:01

    molto bene...tagliate loro le mani, cosi' non rubano piu'

    Rispondi

  • enrico

    2015/09/11 - 11:11

    Sono pronto ha scommettere che entro fine della settimana prossima sono già liberi.

    Rispondi