il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Festa del Torrone e ambulanti, il Comune tende la mano

L'assessore Manfredini: 'Non vogliamo fare la guerra a nessuno, siamo disponibili al confronto anche sulla durata di nove giorni'

Festa del Torrone e ambulanti, il Comune tende la mano

L'assessore Barbara Manfredini

CREMONA - Giocando nettamente d’anticipo, rispetto alla tavolo tecnico di martedì 8 settembre tra Confesercenti e Comune; all’incontro di maggioranza di lunedì sera e alla commissione commercio convocata per mercoledì alle 17.30 dal presidente Paolo Carletti, l’assessore Barbara Manfredini a mezzogiorno di lunedì 7 settembre, durante una conferenza stampa ‘informale’ che si è tenuta nel suo ufficio, ha detto la sua sulla Festa del Torrone e soprattutto ha chiarito che "l’amministrazione non intende fare la guerra con nessuno, men che meno con Confesercenti e che anzi è disponibile al confronto, pure sula durata di 9 giorni della manifestazione".

La festa, che si terrà dal 21 al 29 novembre, avrà una anticipazione alla quale l’assessore Manfredini tiene in modo particolare: il 24 e 25 ottobre a Milano, in sede di Expo, ci sarà la rievocazione del matrimonio tra Bianca Maria Visconti e Francesco Sforza. L’anticipazione proseguirà a Cremona il 25 ottobre, ma per quelle date non è previsto alcuno spostamento del mercato cittadino.
Ma per quanto riguarda la Festa vera e propria, nessuna retromarcia: il mercato del giorni 21, 25, 28 novembre verrà spostato in corso Vittorio Emanuele, ma per agevolare i ‘clienti’ verranno stampati e diffuso almeno 10 mila manifestini con l’esatta indicazione della collocazione dei banchi, con tanto di nome del titolare e la tipologia del prodotto, e questo con largo anticipo rispetto ai tre giorni «fatidici».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

07 Settembre 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000