il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Cantiere di via Massarotti
Gli ‘anti market’ rilanciano

Riunito il comitato che solleva dubbi sull’insediamento della struttura di vendita

Cantiere di via MassarottiGli ‘anti market’ rilanciano

CREMONA - Resta alta l’attenzione dei residenti sui lavori, che procedono spediti, per la costruzione di un nuovo supermercato in via Massarotti sull’area della ex Zanetti. Gli abitanti del quartiere, che in passato hanno criticato il progetto, sollevano ora un’altra questione: la sicurezza delle loro case.
Conclusa l’operazione di bonifica dell’eternit, nei giorni scorsi si è passati a un’altra fase del cantiere: la demolizione. I fabbricati sono stati sostituiti da una distesa di detriti e calcinacci. Nell’attesa che l’intervento entri nel vivo, l’altro ieri si è riunito, per oltre due ore, il comitato dei confinanti (una decina di nuclei familiari) che fa parte del comitato dei residenti (una cinquantina). Il tema principale dell’incontro è stata la sicurezza, legato al fatto che il terreno su cui, con annesso parcheggio, sorgerà il Penny Market sarà innalzato di un metro e quaranta centimetri e il muro di recinzione passerà all’incirca dagli attuali due metri e trenta centimetri a, in alcuni punti, ottanta centimetri. A diretto contatto con abitazioni, balconi e finestre (qualcuno avrebbe già installato delle inferriate). Insomma, in quel caso potrebbe essere un gioco da ragazzi scavalcarlo.
La proprietà del market, dicono in via Massarotti, si sarebbe mostrata disponibile a innalzare il muretto rispetto all’ipotesi originaria.

LEGGI DI PIU' SULLA PROVINCIA DI VENERDI' 4 SETTEMBRE  

03 Settembre 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000