il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Il primo giorno del questore Bonaccorso: 'Sicurezza al centro, stare vicini ai cittadini'

Il successore di Rossetto si è insediato martedì 1 settembre

Il primo giorno del questore Bonaccorso: 'Sicureza al centro, stare vicini ai cittadini'

L'arrivo di Gaetano Bonaccorso in questura a Cremona

CREMONA - Il nuovo questore di Cremona, Gaetano Bonaccorso, si è insediato martedì 1 settembre negli uffici di via Tribunali e ha subito dimostrato dinamismo e determinazione. Il successore di Vincenzo Rossetto ricoprirà a Cremona il suo primo incarico alla guida di una questura. Cinquantatrè anni, originario di Messina, Bonaccorso vive a Bologna con la famiglia. Tra i vari incarichi ricoperti nell’ambito di una carriera davvero notevole, vanno segnalati il comando del reparto mobile di Bologna e il ruolo di vicequestore vicario a Padova. Dopo aver lasciato, lo scorso anno, la città veneta, Bonaccorso si è trasferito a Roma, dove ha svolto un corso di alta formazione che ha preceduto la nomina a questore.

«Il tema della sicurezza è centrale. Stare vicini ai cittadini - ha spiegato Bonaccorso - ci permette di percepire le esigenze e di andare oltre i dati che comunque testimoniano, in modo positivo, l’attività svolta da quelli che oggi sono i miei collaboratori e anche dalle altre forze dell’ordine». Secondo il nuovo questore di Cremona, una particolare attenzione va riposta al fenomeno dell’immigrazione, che a livello locale ha assunto dimensioni molto rilevanti, anche alla luce della necessità di garantire sicurezza in qualsiasi contesto, immigrati inclusi. Bonaccorso ha anche posto l’accento su un altro fronte che sarà monitorato con particolare attenzione: quello dell’ordine pubblico. Il riferimento è, chiaramente, alla successione di fatti, alcuni molto gravi, avvenuti in città dallo scorso gennaio. Guardia alta anche per quel che riguarda le infiltrazioni mafiose e della criminalità organizzata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

01 Settembre 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000