il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


SOTTOSERVIZI A CREMONA

S. Bernardo, il cantiere è ok

Completati i lavori, rifatto il sagrato della chiesa. Pista ciclabile che collega la stazione allo Zaist

S. Bernardo, il cantiere è ok

Il cantiere di via Esilde Soldi

CREMONA - Riqualificazione di tutti i sottoservizi in via Esilde Soldi Completati importanti lavori nel comparto compreso tra via San Bernardo e via Persico. Sopralluogo mercoledì 19 agosto dell'assessore al Territorio e alla Salute Alessia Manfredini, del dirigente del Settore Lavori Pubblici Marco Pagliarini, di tecnici di Aem Service e dell'impresa Beltrami per verificare la situazione del cantiere di via Esilde Soldi e dell'intero comparto compreso tra via San Bernardo e via Persico. Via Esilde Soldi è infatti interessata, sino al 30 novembre prossimo, da importanti lavori di riqualificazione di tutti i servizi da parte di Aem Service, Padania Acque Gestione, Linea Distribuzione e Linea Reti e Impianti. L’opera è necessaria per adeguare le reti esistenti di fognatura, acqua potabile, elettrica e illuminazione pubblica alle crescenti necessità della cittadinanza e prevenire eventuali guasti e disservizi. Al termine sarà ripristinata la pavimentazione stradale. Dopo quello di via Ca’ del Vescovo, dopo la chiusura del cantiere di via Giuseppina, quella che si sta realizzando in via Esilde Soldi è un’opera di ampia portata. Da qui la massima attenzione da parte dell'Amministrazione comunale che segue costantemente le fasi di sviluppo dell'intervento. Nei giorni scorsi è avvenuta la distribuzione di volantini a residenti, a titolari di attività commerciali ed esercizi pubblici per informarli in maniera adeguata sullo svolgimento dei lavori che entreranno nel vivo da lunedì 24 agosto. Per limitare i disagi, l’intervento sarà attuato per tratti consecutivi di 60 metri ciascuno. L’avanzamento del cantiere sarà segnalato sul posto con almeno 48 ore di anticipo. Sarà istituito il divieto di circolazione nel tratto interessato dai lavori e garantito l’accesso pedonale alle proprietà laterali e alle attività commerciali. Le modifiche alla viabilità saranno evidenziate con apposita segnaletica. Come detto all'inizio, il sopralluogo non ha interessato soltanto via Esilde Soldi, ma l'intero comparto compreso tra via San Bernardo e via Persico. E' stato controllato lo stato del sottopasso di via Brescia, dove si stanno perfezionando alcuni lavori di finitura lungo una carreggiata. E’ stata completata la pavimentazione in porfido del piazzale antistante la chiesa, così come è stato messo definitivamente a punto anche il collegamento tra via della Vecchia Dogana e via Gallazzi. Altro aspetto da sottolineare, il completamento della pista ciclabile che collega la stazione ferroviaria al quartier Zaist.

20 Agosto 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000