il network

Domenica 11 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


VITA DEI CLUB

Rotary, collaborazione più stretta tra Campiglio e Cremona

Giornata di amicizia rotariana: esibizione di tennis in carrozzina nella località montana, concerto benefico e un albero di natale in regalo che troverà collocazione all'ombra del Torrazzo

Rotary, collaborazione più stretta tra Campiglio e Cremona

MADONNA DI CAMPIGLIO (Trento) - Grande successo di pubblico e di spettacolo per la giornata di 'Amicizia rotariana Madonna di Campiglio-Cremona' organizzata dai due Rotary Club di Madonna di Campiglio (presidente Giorgio Ferrari) e di Cremona (presidente Giovanni Giusti). E non poteva essere diversamente date la bellissima giornata di sole e la numerosa presenza di cremonesi e di turisti.

La mattina si è svolta un’esibizione di tennis in carrozzina, nella splendida cornice di Piazza Sissi, cuore della località trentina, dove gli atleti della Canottieri Baldesio, Giovanni Zeni e Dario Benazzi, con l’allenatore Roberto Bodini ed i bresciani Paolo Mazzacani e Francesco Zola, hanno dato vita ad una partitella dimostrativa, perfettamente integrati con i ragazzi della scuola tennis.

Nel pomeriggio la replica sui campi del Tennis Club Conca Verde ospiti del presidente Maurizio Papa.

La sera, presso il Palacampiglio, si è svolto il concerto benefico per raccogliere fondi per il progetto del Rotary International 'End Polio Now' per eradicare la poliomielite nel mondo.

Gli organizzatori della giornata, Giorgio Ferrari e Alceste Bartoletti, hanno salutato il numeroso pubblico presente ed illustrato le finalità: un’iniziativa che, rinverdendo la piacevole tradizione di trascorrere una giornata insieme, ideata da Camillo Genzini, rotariano doc a metà degli anni ’90, partendo da due Club, ha inteso coinvolgere i due Distretti Rotary e tutti i rotariani presenti in Trentino per Ferragosto; inoltre ha voluto rappresentare anche il consolidamento dei rapporti esistenti tra la comunità della pianura e quella della montagna, viste le numerose e continue frequentazioni, sia in estate che in inverno

I due governatori, Giuliano Cecovini e Omar Bortoletti hanno portato i saluti dei Distretti Rotary 2060 e 2050; presenti anche i tre sindaci di Pinzolo, Michele Cereghini, di Ragoli, Matteo Leonardi e quello di Cremona, Gianluca Galimberti. Quest'ultimo si è complimentato per l’iniziativa ed ha ringraziato per l’opportunità offerta alla città della musica e del “saper fare liutario” di potere essere su un palcoscenico così importante e frequentato, ha auspicato future collaborazioni e interscambi di buone prassi fra comuni ed ha invitato tutti a visitare Cremona, già a partire dal Torneo Nazionale di Tennis in Carrozzina, che si svolgerà sui campi della Canottieri Baldesio dal 10 al 13 di settembre, sostenuto da 12 Rotary Club e dall’APT Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena, presieduta da Marco Masé.

Il legame tra le due città verrà ulteriormente consolidato grazie al regalo da parte del comandante dei vigili del fuoco di Madonna di Campiglio, Franco Bisti: un bellissimo albero di Natale che troverà la sua tradizionale collocazione nella piazza del Comune di Cremona con cerimonia ufficiale di consegna. Il sindaco Galimberti, commosso, ha ringraziato a nome della città.

14 Agosto 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000