il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


PREVISIONI METEO

Weekend di Ferragosto con temporali e calo termico

Ferrara (3bmeteo): 'Sole prevalente e caldo intenso fino a venerdì, tra sabato e domenica acquazzoni e temperature giù di 6-8°C'

Weekend di Ferragosto con temporali e calo termico

CREMONA - “Ultimi temporali al Sud poi bel tempo prevalente e clima caldo fino a venerdì”. Lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara, che spiega: “L’alta pressione afro-mediterranea tornerà infatti temporaneamente a rinforzarsi garantendo bel tempo prevalente su buona parte della Penisola. Non mancherà tuttavia ancora qualche temporale, in primis tra Sicilia orientale, bassa Calabria ed in genere lungo l’Appennino meridionale; qualche acquazzone atteso anche sulle Alpi specie occidentali”.

“Le temperature saranno in aumento e il caldo tornerà a farsi intenso tanto che entro venerdì torneremo a raggiungere picchi di 35-36°C sulle aree interne del Centronord; qualche grado in meno al Sud ma comunque con caldo in aumento.”

“Brutte notizie invece per il weekend di Ferragosto – avverte Ferrara – per colpa di una perturbazione in arrivo dalla Francia che porterà una nuova passata di rovesci e temporali accompagnati da un calo delle temperature. In particolare la giornata di sabato, Ferragosto, vedrà un peggioramento soprattutto al Nord, con rovesci e temporali dapprima ad Ovest, entro sera anche sul Triveneto; qualche temporale sparso atteso anche lungo l’Appennino, sull’alta Toscana, sul basso versante tirrenico, in locale sconfinamento entro fine giornata pure sul versante adriatico. Attenzione al Nordovest dove i temporali potranno essere più intensi e si presenteranno già venerdì. Domenica acquazzoni e temporali guadagneranno gran parte della Penisola, risultando localmente forti e accompagnati da grandine e raffiche di vento. Le temperature saranno in calo, deciso al Nord dove si potranno perdere anche oltre 8-9°C; calo termico fino a 5-7°C al Centro, 2-4°C al Sud”.

“Le aree più penalizzate saranno quelle del Centronord, più ai margini invece l’estremo Sud con prevalenza di sole e fenomeni solo sporadici, in particolare Salento, Calabria jonica e Sicilia” conclude l’esperto.

12 Agosto 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000