il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Malore sulla strada delle vacanze, muore tra le braccia del marito

La 55enne Angela Amigoni è deceduta in un albergo di Castrovillari (Cosenza)

Malore sulla strada delle vacanze, muore tra le braccia del marito

CREMONA - E’ morta sulla strada per le vacanze, Angela Amigoni, fra le braccia del marito Sebastiano Difronte: residente con la famiglia in città, lavorava all’ospedale Maggiore di Cremona e aveva 55 anni.

La tragedia domenica 9 agosto. Con una avvisaglia sabato: «Siamo partiti da Cremona sabato mattina - racconta il marito Sebastiano - e mentre viaggiavamo, nella zona di Castrovillari, mia moglie non si è sentita bene. Avvertiva dolore allo stomaco. Era persistente. E allora siamo andati in ospedale».

E lì, nel nosocomio della cittadina in provincia di Cosenza, Angela è rimasta per qualche ora, il tempo di essere sottoposta a cure in grado di calmare la sofferenza. «Poi ha voluto uscire a tutti i costi - prosegue - ha firmato e ce ne siamo andati. Decidendo di rimanere lì in un albergo vicino all’ospedale, in modo che se fosse accaduto qualcosa saremmo stati vicini».

Domenica mattina, intorno alle sei, si è compiuto il dramma: «Mia moglie si è sentita di nuovo male, è andata in bagno. E lì mi è morta fra le braccia». Nonostante l'intervento del 118.

I funerali si terranno, alle 10 di mercoledì 12 agosto , nella chiesa parrocchiale di Sant’Agata.

10 Agosto 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000