il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


GRONTARDO

Finta fisioterapia, 92enne truffata

L'anziana è stata avvicinata da un uomo (accompagnato da una donna e una bimba) ed è stata derubata in casa: sono spariti un collier e 300 euro

Finta fisioterapia, 92enne truffata

Uno scorcio di via Marconi a Levata di Grontardo

GRONTARDO - Le hanno fatto credere di poterle offrire un servizio di fisioterapia. Sono entrati in casa sua, in via Marconi, a Levata di Grontardo e, in pochi istanti, le hanno portato via il collier d’oro che aveva al collo e il borsello con 300 euro. Vittima una signora di 92 anni, molto conosciuta in paese che domenica pomeriggio, poco dopo le 18.

Ad attenderla, per strada, dopo una visita ad una vicina di casa, un uomo di circa 35-40 anni, accompagnato da una signora — probabilmente la moglie — e una bimba piccola. L’uomo ha avvicinato l’anziana donna, le ha prima offerto della verdura e della frutta per abbindolarla e poi, notando il bastone al quale si appoggiava, le ha chiesto se avesse bisogno di un aiuto e di un po’ di fisioterapia. La 92enne, ingannata anche dalla gentilezza con cui l’uomo si è presentato, lo ha fatto entrare in casa.
E qui è accaduto quanto, a quel punto, era ormai inevitabile: sono spariti il collier dell'anziana e il borsello con 300 euro. La denuncia è stata formalizzata ai carabinieri di Vescovato. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

10 Agosto 2015

Commenti all'articolo

  • They

    2015/08/12 - 06:06

    Ribadisco: per questi truffatori l'unico rimedio plausibile è il bastone, ancor di più quando coinvolgono dei minori.

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000