il network

Domenica 11 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Sosta e Ztl, sperimentazione al via dal primo settembre

Il nuovo piano del Comune prevede 194 stalli a forte rotazione, 129 nuovi posti per residenti e due varchi (via Verdi e piazza Roma) attivi di giorno dalle ore 9 alle ore 16

Sosta e Ztl, sperimentazione al via dal primo settembre

CREMONA - Dopo aver sentito le varie categorie, e a seguito dell’approvazione il 27 luglio da parte del Consiglio comunale, la Giunta ha dato il via libera alla sperimentazione di sei mesi del nuovo piano della sosta nel centro storico, vera e propria riorganizzazione a 360 gradi delle mobilità che fa sintesi tra accessibilità per favorire il commercio e vivibilità per tutelare i residenti.

Saranno 194 gli stalli per la sosta ad alta rotazione, 129 quelli nuovi riservati ai residenti. Il varco di via Cesare Battisti verrà regolamentato con attivazione 0-24, quelli di piazza Roma e via Verdi con attivazione 9-16. Nei weekend resta il divieto 0-24 all’accesso alle auto nella Ztl. “Abbiamo recepito e accolto alcune istante delle categorie del commercio, conciliandole con le esigenze dei residenti del centro storico”, il commento dell’amministrazione.

I PARCHEGGI

Per facilitare la maggiore rotazione degli stalli blu, verranno riorganizzati gli stalli esistenti in modo da ricavare 194 stalli ad alta rotazione. Per facilitare il parcheggio dei cittadini residenti, sono previsti, oltre agli stalli all'interno della Ztl che saranno a loro uso esclusivo, anche altri parcheggi al di fuori. In totale 129 nuovi stalli per residenti che si aggiungono ai 138 già esistenti nelle vie centrali.

Le principali vie, dove i cittadini troveranno stalli ad alta rotazione e a ridosso della Ztl, saranno: Piazza Vida, Via Platina, Corso Matteotti, Via Aselli, Piazza Gallina, Via Larga, Via Ala Ponzone, Via Manzoni/piazza Roma, Corso Garibaldi. Queste le principali vie con stalli riservati ai residenti: via Aselli, via Larga, Via Ala Ponzone, piazza San Pantaleone e, all'interno della Ztl, via Gramsci, piazza Roma, via Guarneri del Gesù, via Anguissola, corso Campi, Corso Cavour, via Verdi.

ZTL

Attualmente ci sono 8 varchi di cui 5 con fascia oraria 0-24 e 3 con fasce orarie diverse. Con il nuovo piano i varchi diventano 9, perché viene introdotto quello di corso Garibaldi con orario 0-24 a presidio dell'area pedonale. Il varco di Cesare Battisti diventa 0-24, mentre per i due varchi di piazza Roma e via Verdi viene confermata l'attivazione nella fascia diurna, dalle 9 alle 16.

Durante la fase di sperimentazione del piano, sempre in condivisione all’interno del Distretto Urbano del Commercio, è previsto un apposito monitoraggio e un approfondimento su alcune azioni come la prima mezz’ora gratis o le telecamere intelligenti in grado di permettere il transito verso il parcheggio in struttura di piazza Marconi senza incorrere in sanzioni, pur passando dai varchi. Un lavoro in itinere che parte dal presupposto di una nuova visione di città, dove il centro storico è più bello da vivere ma anche più facile da raggiungere con trasporto pubblico, biciclette e auto nei parcheggi in struttura e negli stalli a forte rotazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

05 Agosto 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000