il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Scippata in viale Concordia

Vittima una 50enne, il malvivente (con un complice che lo attendeva in auto) ha agito sul marciapiede di fronte al parcheggio dell'ospedale

Scippata in viale Concordia

Il tratto di viale Concordia a Cremona teatro dello scippo

CREMONA - Scippata in viale Concordia, sul marciapiede, proprio di fronte al parcheggio dell’ospedale Maggiore: è successo poco dopo le undici di mercoledì 5 agosto e la vittima è una 50enne. Non ha riportato ferite ma si è presentata in questura, per la denuncia, in uno stato di comprensibile, e intuibile, agitazione. Indaga la polizia.

E sulla base della testimonianza della cremonese, ha ricostruito la dinamica dell’accaduto con sufficiente precisione: il bandito ha prima tentato di strappare la borsetta alla donna e poi, vista la resistenza, ha infilato le mani e rubato il portafogli. Fuga a piedi per un tratto e, poi, sull’auto di un complice.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

05 Agosto 2015

Commenti all'articolo

  • They

    2015/08/06 - 07:07

    A questi delinquenti pene corporali almeno qualche cosa capirebbero...

    Rispondi

  • enrico

    2015/08/05 - 22:10

    Perfettamente d'accordo anche se in questi ultimi anni abbiamo avuto diversi governi non eletti da noi.

    Rispondi

  • enrico

    2015/08/05 - 20:08

    Concordo in pieno.

    Rispondi

  • paolo

    2015/08/05 - 19:07

    Caro Enrico abbiamo anche chi vota questa gente che è peggio ancora e lo fanno gratis più o meno

    Rispondi

  • enrico

    2015/08/05 - 17:05

    Abbiamo una classe politica che fanno tutti contro tutti litigano anche se sono d'accordo. Figuriamoci se sono in grado di fare il loro "lavoro" stra pagato e cambiare radicalmente le leggi ormai obsolete .chi delinque sa che alla fine non gli faranno niente forse una denuncia.

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000