il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


MIGRANTI

Cremona e Cremonese, posti finiti: stop all'accoglienza

Provvedimento temporaneo e inevitabile della prefettura, giovedì 6 agosto summit con tutti i sindaci presso il Municipio del capoluogo

Cremona e Cremonese, posti finiti: stop all'accoglienza

Alcuni dei migranti ospitati nelle ex scuole di Picenengo

CREMONA - Almeno per ora, Cremona e il Cremonese non hanno più alloggi disponibili, né in strutture pubbliche né in locali privati, per ospitare i migranti: per questo, seppure con un provvedimento temporaneo e con l’intenzione di trovare soluzioni alla permanente emergenza profughi in tempi il più brevi possibili, la prefettura ha comunicato al ministero competente il forzato stop all’accoglienza da parte del sistema locale.

Decisione inevitabile, quella adottata dal prefetto Paola Picciafuochi d’intesa con gli enti e con il pool che, dal palazzo del governo, segue da oltre un anno il fronte sempre aperto, e sempre più delicato anche per le polemiche non solo politiche che lo accompagnano, del flusso di immigrati.

Intanto, per giovedì 6 agosto, è stato convocato presso il Municipio di Cremona un summit con tutti i sindaci dell'area cremonese per individuare possibili soluzioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

04 Agosto 2015

Commenti all'articolo

  • enrico

    2015/08/05 - 10:10

    Una possibile soluzione è accogliere chi veramente scappa dalla guerra o perseguitato politico non tutti come accade adesso perché Tunisia Marocco Turchia Senegal e via così non c'è guerra anzi noi andiamo in ferie.

    Rispondi

  • Antonio

    2015/08/05 - 09:09

    Bene, adesso diamoci da fare per rimandare a casa quelli che non hanno titolo per stare qua, cioè la maggioranza di loro.

    Rispondi

  • koglione

    2015/08/05 - 09:09

    troppo facile, avete voluto la bicicletta? adesso pedalate. per voi non possono esistere migranti che hanno diritto e altri che non lo hanno, l' accoglienza non è un contratto a termine altrimenti non potrete più riempirvi la bocca di belle parole.

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000