il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Raccolta differenziata porta a porta: nessuna criticità particolare

Si è riunita la cabina di regia per fare il punto della situazione ad un mese dalla introduzione della nuova modalità di raccolta dei rifiuti

Raccolta differenziata porta a porta: nessuna criticità particolare

La cabina di regia sul tema della differenziata porta a porta

CREMONA - Si è riunita nella mattinata di martedì 4 agosto la cabina di regia incaricata di monitorare l'andamento dell'estensione della raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta. Presenti, tra gli altri, gli assessori Alessia Manfredini e Rosita Viola, Primo Podestà, direttore di Linea Gestioni, Gerardo Paloschi, direttore generale di Linea Com, tecnici del Comune e del Gestore. E' stato fatto il punto della situazione dopo un mese dall'avvio della nuova modalità di raccolta dei rifiuti.

Non sono state rilevate particolari criticità e il Gestore con gli Uffici comunali si sono attivati per risolvere alcune situazioni puntuali, per venire incontro ad esigenze e disservizi particolari dei cittadini o condomini.

Continua l'opera sul fronte della comunicazione, sia per dare risposte puntuali a chi telefona (telefonate diminuite del 30% rispetto alle prime settimane), sia con l'inserimento di altre informazioni sul sito dedicato www.ioamocremona.it. Da segnalare inoltre RifiutiAMO, l'app mobile ‪#‎ioamocremona‬ dove è possibile trovare tutte le informazioni per attuare al meglio la raccolta differenziata e che si scarica gratuitamente dal link http://bit.ly/appRifiutiAMO. Altro materiale informativo verrà posizionato in alcuni punti strategici in accordo con i comitati di quartiere, che stanno dando la loro collaborazione in questo fase che segna un cambiamento di abitudini e dove è comprensibile vi siano, da parte dei cittadini, incertezze o dubbi.

Davvero apprezzato il nuovo servizio gratuito per pannolini e pannoloni. In un mese già 201 utenti hanno fatto richiesta al gestore per avere questo nuovo servizio gratuito (sacco di colore viola), che prevede 2 passaggi a settimana, uno contestuale al secco ed uno dedicato aggiuntivo.

Prosegue la consegna dei contenitori per gli scarti vegetali (di colore marrone) a chi ne ha fatto richiesta.

Un buon riscontro da parte dei cittadini dell'isola di prossimità ubicata in via dell'Annona (nell'ex mercato ortofrutticolo). L'isola è aperta il mercoledì ed il sabato, dalle 10 alle 13, ed è possibile portare in questo spazio, appositamente allestito e presidiato da personale formato, carta, plastica, vetro e lattine (non è possibile conferire il rifiuto secco, la frazione umida e altri tipi di rifiuto).

Anche in previsione della nuova fase, l'estensione dal 1 ottobre a tutto il centro storico della raccolta differenziata Porta a Porta, proseguono gli incontri tra il Gestore con gli amministratori di condominio. Ad oggi sono pervenute 443 liberatorie di accesso ai condomini.

Martedì 4 agosto, in particolare si sono concordati i tempi per l'invio della lettera di avviso ai cittadini del centro e per la consegna dei kit dei contenitori, ad iniziare dalla fine del mese di agosto. Per dare maggiori e dettagliate informazioni sull'estensione al centro storico, da settembre, saranno organizzati molti momenti informativi nelle vie del centro.

04 Agosto 2015

Commenti all'articolo

  • enrico

    2015/08/04 - 17:05

    Ok la differenziata bisogna adesso controllare e sanzionare i furbi che buttato borsine di sporco tutt'altro che differenziato nei vari cestini in giro per la città.

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000