il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Droga, albanese in cella

Arresto richiesto da Tirana per un maxi giro di hascisc, blitz in città degli uomini della squadra mobile

Droga, albanese in cella

Un sequestro da parte degli uomini della polizia

CREMONA - Altro blitz degli agenti della squadra mobile di Cremona in prima linea sul fronte della lotta alla droga. Nel mirino degli uomini guidati dal commissario capo Nicola Lelario è finito un albanese di 50 anni, H.B., personaggio noto proprio per i suoi trascorsi legati allo spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo è stato arrestato, mercoledì 23 luglio, su indicazione delle autorità albanesi. La formula è quella dell’arresto provvisorio ai fini di estradizione. Ora si trova a Cà del Ferro in attesa dell’estradizione. Gli agenti della squadra mobile sono stati bravi, una volta giunti i documenti da Tirana, a passare al setaccio i luoghi dove presumibilmente poteva trovarsi il 50enne, Poche ore dopo l’inizio dell’attività l’uomo è stato bloccato. Si delineerebbe una sorta di asse tra Cremona e Tirana per la gestione di quantità non esigue di droga. La richiesta di arresto avanzata da Tirana si lega, infatti, all’arresto di un italiano trovato in Albania con 10 chili di hascisc. Per gli inquirenti albanesi, il 50enne bloccato a Cremona sarebbe un suo complice.

24 Luglio 2015

Commenti all'articolo

  • They

    2015/07/25 - 07:07

    Che bello un albanese che viene rimandato in Albania e presumibilmente sconterà una pena VERA nelle carceri del suo paese.

    Rispondi

  • koglione

    2015/07/24 - 20:08

    ma dai? sarà uno sbaglio, Emerito Koglione

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000