il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


SESTO ED UNITI

Salvati cuccioli di civetta

Caduti nella canna fumaria in disuso del magazzino comunale, sono stati recuperati dai cantonieri

Salvati cuccioli di civetta

I piccoli di civetta salvati a Sesto

SESTO – Caduti nella canna fumaria in disuso del magazzino comunale alle scuole elementari, sarebbero andati incontro a morte certa. Invece ai due piccoli di civetta, che hanno pochi giorni di vita, è andata bene: i cantonieri comunali guidati da Massimo Cella, mercoledì li hanno trovati all’interno dell’edificio che ospita gli scuolabus e li hanno tratti in salvo. Molto probabilmente dal nido hanno tentato di spiccare il volo e sono finiti nella canna fumaria. Nella mattinata di giovedì 11 giugno l’ufficiale della polizia locale Luciano Baccanti ha chiamato gli agenti della polizia provinciale che hanno prelevato i cuccioli di rapace, spaventati ma apparentemente in buona salute, e li hanno trasportati al centro di recupero animali selvatici di Calvatone nel Casalasco gestito dall’Anpana (associazione nazionale protezione animali natura e ambiente) dove, dopo aver ricevuto le cure del caso da parte del veterinario, saranno rimessi in libertà nella campagna cremonese.

11 Giugno 2015

Commenti all'articolo

  • Chitto'

    2015/06/12 - 05:05

    I cuccioli sono i piccoli dei mammiferi. I piccoli degli uccelli si chiamano pulcini (pullus)

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000