il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


ACQUANEGRA CREMONESE

Officina razziata, bottino da 10mila euro

Banda di ladri in azione nella notte, smontata la porta blindata, spariti computer e materiale elettronico

Officina razziata, bottino da 10mila euro

L'officina razziata dai ladri ad Acquanegra

ACQUANEGRA - Ladri in azione nella notte tra martedì 9 e mercoledì 10 giugno in paese. Hanno razziato l’officina di elettrauto che Filippo Bernabò di Sesto gestisce al civico 1 di via cascina Vernazzuola, a due passi dalla Codognese, proprio di fronte al cimitero. La banda si è introdotta all’interno dell’edificio con la complicità del buio e avendo quindi a disposizione tanto tempo ha addirittura smontato la porta blindata. Senza che nessuno si accorgesse di nulla (non ci sono abitazioni attigue), hanno fatto sparire computer, arnesi e accessori per un valore non ancora quantificato, ma che si può comunque stimare in almeno 10mila euro. Indagano i carabinieri di Pizzighettone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

10 Giugno 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000