il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Accolti dodici migranti, attesi altri nelle prossime ore

La nostra città in prima linea nell'accoglienza mentre esplodono le polemiche

Immigrati

CREMONA - Nuovi profughi accolti in città tra venerdì 5 e lunedì 8 giugno e altri sono attesi per mercoledì 10 e giovedì 11 giugno. Cremona ancora in prima linea, mentre esplodono le polemiche.

Nel primo pomeriggio di lunedì 8  sono arrivati in sei, tutti nord africani; il venerdì precedente, altrettanti, provenienti dalla Calabria via Bresso e originari di Mali, Nigeria e Ghana; e fra mercoledì e giovedì, stando almeno alla comunicazione del ministero già ricevuta dalla prefettura, sono attesi nuovi contingenti, della stessa entità: con 17 profughi accolti nei primi giorni di giugno e 62 a maggio, Cremona continua a garantire settimanalmente il proprio contributo all’emergenza migranti. Con la Caritas mobilitata nell’assicurare gli alloggi, la questura impegnata a sbrigare le pratiche di identificazione e l’Asl in campo ad occuparsi degli accertamenti clinici. Si sta sul fronte. In mezzo alle polemiche che esplodono, in particolare, proprio in Lombardia, dopo che il governatore Roberto Maroni ha preso una posizione durissima.

09 Giugno 2015

Commenti all'articolo

  • They

    2015/06/10 - 07:07

    L'Italia sta diventando uno stato africano del terzo mondo con capitale Cremona e Galimberti come rais. Perché il sig. Sindaco non offre gratuitamente i suoi poderi per mantenere questi clandestini?

    Rispondi

  • Andrea

    2015/06/09 - 17:05

    Sindaco, di lei e della sua bella ghigna da ebete il paese Cremona ne ha piene......

    Rispondi

  • arcelli

    2015/06/09 - 16:04

    con Galimberti sindaco ecco il rilancio di Cremona a livello internazionale:solo contatti con paesi africani.Il commercio e turismo ringraziano la giunta

    Rispondi

  • koglione

    2015/06/09 - 16:04

    nessuno ha pensato che basterebbe portare il contributo giornaliero per ogni migrante a 7 euro per vedere chi veramente è caritatevole e chi specula? nessuno fa i conti in tasca alla casa dell' accoglienza? nessuno mi dice se stiamo pagando un affitto a Don Pezzetti che di sicuro non ha un mutuo da pagare? omertà? non spaventatevi, ci vuole un magistrato con le palle per occuparsi di queste cose, questa è la trama del mio nuovo romanzo scritto come i migranti pronunciano la nostra lingua e che si intitola " Du Buzzi di brugiato".

    Rispondi

  • matteo

    2015/06/09 - 13:01

    salve io sono un cittadino italiano e mi vergogno tantissimo di Cremona che e' un sindaco faccia queste cose schifose e' roba da vergognarsi , aumentano le tasse aumenta l'imu e la tari gli italiani devono pagare sempre e gli stranieri niente tasse , io sono disocupato e faccio il volantinista con le case e prendo solo ogni venerdi una paghetta ma di stipendio nulla ......................basta immigrati solo italiani ................................io se ero il sindaco mandavo via tutti e mi tenevo solo cinesi almeno loro non sono cosi' ...................

    Rispondi

Mostra più commenti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000