il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


SORESINA

Campo abusivo, dieci sgomberi

Serie di ordinanze firmate negli ultimi mesi, ma il problema si ripropone da mesi, sindaco e opposizione: 'Ora basta'

Campo abusivo, dieci sgomberi

Il campo abusivo a Soresina

SORESINA - Da mesi circa venti roulotte si accampano abusivamente nello spiazzo sulla strada per la frazione Moscona, un’area che oltre a non essere attrezzata per la sosta dei caravan, è anche zona di cantiere. L’amministrazione comunale interviene prontamente firmando l’ordinanza di sgombero ma il problema si ripresenta puntualmente dopo qualche giorno, quando lo stesso, oppure un altro, gruppo di nomadi torna ad occupare il sito. L’ultimo se n’è andato proprio tre giorni fa. A quanto pare si tratterebbe di gruppi sia stranieri che italiani.

Sono state una decina le ordinanze emesse negli ultimi due mesi e ora il sindaco Diego Vairani è deciso a risolvere un problema che sta creando malumore anche tra i cittadini, soprattutto perché non si tratta di un episodio isolato. Senza accanimento, dunque, si cercherà di agire.

L’obiettivo è chiudere l’area in modo da impedire l’accesso, ma questo deve avvenire senza creare disagio alle automobili e agli agricoltori che utilizzano le zone vicine per il passaggio dei mezzi agricoli. «E’ un problema serio — spiega il sindaco — sul quale abbiamo concentrato l’attenzione negli ultimi mesi. Purtroppo tempistiche e risorse non vanno sempre di pari passo. Non è solo la questione dell’occupazione abusiva in sé a preoccupare, ma anche il pericolo: i bambini corrono e giocano vicino e in mezzo alla strada, oltre che a contatto con uno scarico abusivo di amianto rimosso la scorsa settimana. Anche la sporcizia che rimane dopo gli sgomberi è un problema. Ci si domanda quale sia l’utilità di quell’area. Forse per Soresina, anche ai tempi, erano altre le priorità». Sulla stessa lunghezza d'onda l'opposizione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

04 Giugno 2015

Commenti all'articolo

  • They

    2015/06/06 - 07:07

    Se parcheggio in divieto di sosta prendo la multa, non spostano il cartello del divieto, gli sgomberi vanno eseguiti con tutti i mezzi disponibili e l'area va lasciata com'è

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000