il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


CASTELLEONE

Denunciati i coniugi delle truffe su internet

Operazione dei carabinieri: i due proponevano su vari siti la vendita di materiale elettronico ma, una volta intascati i soldi, non inviavano alcunchè

Denunciati i coniugi delle truffe su internet

I carabinieri di Castelleone con il materiale sequestrato

CASTELLEONE - I carabinieri della stazione di Castelleone hanno concluso un’attività di indagine che durava da alcuni mesi denunciando due coniugi del posto per reiterate truffe in internet. L’attività d’indagine ha portato i militari ad eseguire una perquisizione locale rinvenendo all’interno della stessa casa diverse carte di credito prepagate, nonché computer, due tastiere elettroniche, telefoni cellulari e diverse schede telefoniche utilizzate per commettere i reati informatici. Sono state accertate oltre 50 truffe on line nelle quali i due soggetti di origine proponevano nei vari siti quali ebay, subito.it, amazon, ecc…la vendita a prezzi molto favorevoli di telefoni cellulari di ultima generazione nonchè materiale elettronico vario ma, una volta intascati i soldi attraverso le ricariche post pay, non inviavano alcunchè, cambiando i numeri di telefono utilizzati nei contatti con i clienti per rendersi irreperibili. La stima approssimativa del volume d’affari sviluppato si aggira su oltre 50.000 euro. I coniugi sono stati privati degli strumenti solitamente utilizzati per commettere i crimini informatici, che verranno inviati al RIS di Parma per analizzarne il contenuto, e denunciati per truffa aggravata e continuata alla Procura della Repubblica di Cremona.

30 Maggio 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000