il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Compilazione dell'Imu, il Comune si tira indietro

Doccia fredda per i contribuenti: 'Troppo impegno per i nostri uffici'

Compilazione dell'Imu, il Comune  si tira indietro

L'ufficio del servizio Imu al primo piano del Comune

CREMONA - La giunta comunale, in vista della scadenza del pagamento dell’Imu, con l’obiettivo di massimizzare l'attività di accertamento, ha deciso di non erogare più il servizio non obbligatorio riguardante il rilascio ai contribuenti del conteggio dell’imposta municipale Propria dovuta e consegna del modello F24 per il relativo versamento. «Tale servizio non rientra - dice, in un comunicato, il Comune - fra gli obblighi istituzionali dell’ente. Inoltre, dal 2012 (anno di entrata in vigore dell’Imu) al 2014, il servizio ha impegnato il personale del settore in prossimità di ciascuna scadenza di pagamento (acconto 16 giugno-saldo 16 dicembre), per un periodo di circa due mesi, per l’intero orario giornaliero di apertura al pubblico».

30 Maggio 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000