il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


PADERNO PONCHIELLI

Enel rimborsa il Comune

La società di fornitura energetica ha riconosciuto l'errore di fatturazione e rifonderà 143mila euro

Enel rimborsa il Comune

I due lampioni di piazza del Revellino

PADERNO PONCHIELLI — Enel Energia rimborserà al Comune 142.773 euro. A tanto, infatti, ammonta l’esborso effettuato dall’ente locale per tutto il 2013 e parte del 2014 per i due punti luce di piazza del Revellino. E’ la prova che la società di fornitura energetica ha riconosciuto l’errore di fatturazione, come ha sostenuto da subito il sindaco Cristiano Strinati. Il primo cittadino, infatti, appresa l’insolita ed esorbitante cifra dall’ufficio ragioneria per l’alimentazione dei due lampioni antistanti il municipio, ha subito contattato il gestore. Non solo, ha bloccato di fatto il pagamento delle ultime fatture da 4mila euro al mese non ancora liquidate e di quelle successive, nonostante i solleciti di Enel Energia a versare il ‘dovuto’.

 

Leggi di più su La Provincia di giovedì 28 maggio 2015

27 Maggio 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000