il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Pendolari, mattinata da incubo

Ritardi, corse soppresse e carrozze allagate sulla linea ferroviaria per Milano

Pendolari, mattinata da incubo

Il cartello segnala il ritardo di un'ora sulla linea per Milano

CREMONA - Dopo il lunedì nero, un martedì 26 maggio terribile: mattinata da incubo per i pendolari cremonesi della linea Mantova-Cremona-Milano. Bilancio nero: treni soppressi, carrozze allagate causa infiltrazioni dopo il passaggio sotto un temporale violentissimo fra Bozzolo e Marcaria, ritardi su tutte le corse del mattino con punte di 75 minuti sul convoglio delle 6,17, collegamenti nemmeno partiti e altri stoppati durante il tragitto ‘per eccessivo ritardo’. Rabbia dilagante a bordo. l’invettiva che ricorre, destinata a Regione e Trenord, sui blog di riferimento degli utenti seriali. Situazione ormai al limite: passeggeri esasperati.

26 Maggio 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000