il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Furti in villa, albanesi condannati

Tre giovani residenti a Sant'Angelo Lodigiano, avevano commesso alcuni colpi anche in città e provincia

Furti in villa, albanesi condannati

Un furto in villa in immagine di repertorio

CREMONA - Tre albanesi di 21, 22 e 26 anni, residenti in case popolari a Sant’Angelo Lodigiano, sono stati condannati dal tribunale di Lodi a pene tra gli 8 anni e 3 mesi e gli 8 anni e 10 mesi, per 47 furti in ville e appartamenti, alcuni commessi tra Cremona e provincia. Erano stati arrestati, alla fine dello scorso anno, dalla squadra mobile della questura di Lodi. Il bottino, dagli orologi agli smartphone, passando per abiti e borse firmate, veniva rivenduto a ricettatori a Milano. E non venivano risparmiate neppure auto costose, come Audi e Range Rover, che invece venivano caricate su camion e fatte rivendere in Ucraina. Quando erano stati presi, sotto Natale, nelle loro case, impacchettati sotto l’albero come regali per i familiari, gli investigatori avevano trovato pc e borse firmate provenienti da alcune razzie. I tre, tenendosi in contatto con telefonini e utilizzando auto rubate lasciate in parcheggi strategici per evitare pedinamenti, avrebbero colpito in mezzo nord Italia. E ora la giustizia ha presentato loro il conto. La difesa ha già preannunciato ricorso in appello ritenendo «eccessive» le pene inflitte con rito abbreviato.

16 Maggio 2015

Commenti all'articolo

  • They

    2015/05/17 - 07:07

    Chi sono i loro difensori? Vergognatevi pene eccessive per delinquenti di questo calibro non ce ne sono, anzi, spero vivamente che all'uscita di galera vengano subito riportati in Albania.

    Rispondi

  • enrico

    2015/05/16 - 15:03

    Mi correggo 47!!!!!!!!

    Rispondi

  • enrico

    2015/05/16 - 15:03

    Speriamo che restino dentro per tutta la pena senza sconti. 37 furti e la difesa ha il coraggio di dire pena eccessiva !!!!

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000