il network

Giovedì 23 Novembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


CREMONA

Calcioscommesse, obbligo di dimora per Ilievski

Il capo degli 'zingari' è stato scarcerato dal gip Guido Salvini, dovrà risiedere in provincia di Piacenza

Calcioscommesse, obbligo di dimora per Ilievski

Hristiyan Ilievski all'uscita dal carcere

CREMONA - Il gip Guido Salvini ha disposto oggi, giovedì 14 maggio, l’obbligo di dimora in provincia di Piacenza per Hristiyan Ilievski, il 38enne  macedone, capo del gruppo  degli 'zingari' coinvolti nel Calcioscommesse. Ilievski si era costituito il 27 aprile e, negli interrogatori davanti al gip Salvini e al procuratore Roberto di Martino ha fornito una «ricca collaborazione».

14 Maggio 2015