il network

Domenica 11 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

L'Avis: 'Donatori, mangiate più carne'

Il sangue per le trasfusioni è carente di ferro, l'associazione scrive ai 5.700 associati

L'Avis: 'Donatori, mangiate più carne'

CREMONA - Sarà per il cambiamento delle abitudini alimentari (colpa anche della cirsi?) o il boom delle diete vegetariane e vegane, fatto sta che si sta presentando un fenomeno inedito: crescono i donatori di sangue con poco ferro. Un fatto che ha indotto la sezione locale dell’Avis a correre ai ripari rammentando ai suoi associati che, da questo punto di vista, è più utile mangiare carne rossa che legumi e verdure.

 

Il consiglio è messo nero su bianco nella mail inviata nei giorni scorsi agli iscritti (con 5.700, Cremona è la città capoluogo di provincia che ne ha di più: una media, in rapporto agli abitanti, di 8,5 contro 2,1 a livello nazionale). «Care donatrici, cari donatori, nell’ultimo anno, analizzando i vostri esame del sangue, abbiamo rilevato un progressivo aumento dei donatori carenti di ferro. Questa situazione, che è abbastanza frequente in chi dona sangue intero, può essere prevenuta con un’adeguata dieta». Questa: «A tale proposito, vi ricordiamo che i cibi più ricchi di ferro utili al vostro organismo sono le carni rosse (quella di cavallo è sicuramente la migliore, ma anche il fegato e la carne di bovino adulto) mentre legumi e verdure ne contengono una quantità insufficiente». Conclusione: «Vi suggeriamo, quindi, di non dimenticare nella vostra dieta settimanale, l’assunzione di tali alimenti. Questo è molto importante».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

10 Maggio 2015

Commenti all'articolo

  • Riccardo

    2015/05/13 - 13:01

    AVIS : Associazione Violenza Inflitta Senzapietà Al di là delle considerazioni di carattere scientifico che sbugiardano completamente e incontrovertibilmente l’assunto sbandierato da questi cialtroni mascherati da benefattori del genere umano , risulta assolutamente vergognosa un’iniziativa di questo tipo . La donazione di sangue è un atto di Amore . Come è possibile metterla in relazione con la violenza più efferata , quella che si compie quotidianamente nei nostri lugubri mattatoi ? Come è possibile pensare che per tutelare la nostra salute ( ovviamente parlo per assurdo perché nella realtà così non è ) sia automaticamente necessario sgozzare esseri senzienti inermi e indifesi , ai quali è stato tolto ogni diritto e che non hanno nessuna possibilità di difendersi ? Secondo questi “signori” , fautori di falsa scienza e di falsa informazione , vale il seguente assunto : “ Mangia più morti , dona più sangue “ . Mai sentito parlare di Mela chiodata ? Tanto per dirne una , e ce ne sono

    Rispondi

  • Sara

    2015/05/12 - 16:04

    23 anni vegetariana e 3 vegana, mai avuto carenze. MA l'Avis ha confrontato i dati di carenza con i dati relativi alla dieta seguita dai donatori, o fa ipotesi ad cazzum?

    Rispondi

  • Lucia

    2015/05/12 - 09:09

    assurdo, questa è pura disinformazione, certo facciamo abbuffare la gente di carne e smettere di mangiare verdure e legumi, molto salutare! altro che sensibilizzare le persone al mangiare sano! la sezione avis dovrebbe informare meglio sul contenuto di ferro degli alimenti e evitare queste esortazioni dannose! equilibrio nell'alimentazione no??

    Rispondi

  • Valentina

    2015/05/11 - 22:10

    Siete vergognosi. Malinformazione allo stato pure. È proprio la dieta vegana che risolve e ha risolto i problemi di ferro presenti nelle diete onnivore. Basta luoghi comuni e articoli faziosi, ormai siete alla frutta :)

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000