il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


PREVISIONI METEO

L'anticiclone africano lambisce la pianura

Lungo l'arco alpino temporali anche di forte intensità

pianura padana meteo

CREMONA - "Il Nord infatti seguiterà ad essere lambito da umide correnti atlantiche in scorrimento lungo il bordo settentrionale dell'anticiclone africano in risalita al Centrosud ma le cui propaggini arriveranno sulla Valpadana. In seno a tale flusso la coda di una perturbazione atlantica in transito sul Centro Europa lambirà anche le nostre Alpi tra martedì sera e mercoledì portando una passata di rovesci e temporali da Ovest verso Est" spiega Edoardo Ferrara, meteorologo di 3bmeteo.com.

 

I fenomeni temporaleschi potranno risultare localmente di forte intensità, accompagnati da grandine e violente raffiche di vento, grazie anche a​ll'energia messa a disposizione dall'aria molto calda in risalita sulle regioni centro meridionali, che risulteranno anche umide man mano che raggiungeranno il Nord. "Le zone più a rischio saranno in primis Valle d'Aosta, Ossola-Formazza, Valtellina-Valchiavenna, livignasco, Alto Adige e Dolomiti settentrionali - prosegue l'esperto - ma qualche fenomeno potrà sconfinare fino alla fascia prealpina ed occasionalmente anche sulle pedemontane, specie di Lombardia e Piemonte. Entro mercoledì sera non esclusi fenomeni anche sulla Pianura Padana soprattutto centro-orientale. Le temperature saranno così in lieve calo sulle pianure, più sensibile invece sulle Alpi di confine".

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

05 Maggio 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000