il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


CREMONA

Selfie e statua danneggiata, scattano le denunce

I responsabili sono due ragazzi cremonesi di 21 e 26 anni, entro la settimana verranno quantificati i danni dell'opera che si trova sotto la Loggia dei militi

Selfie e statua danneggiata, scattano le denunce

La statua dei Due Ercoli danneggiata a Cremona

CREMONA - E’ scattata la denuncia per danneggiamenti (le carte sono già tate depositate alla procura della Repubblica) nei confronti dei due giovani cremonesi (di 21 e 26 anni) che nella notte tra venerdì 1 e sabato 2 maggio, sotto la Loggia dei militi, a pochi metri da palazzo comunale, hanno danneggiato, per un ‘selfie’ a dir poco maldestro, la statua dei Due Ercoli che sorreggono il simbolo di Cremona. Si sono arrampicati, hanno cinto la corona e l’hanno fatta crollare, danneggiando anche la mano di una statua. A terra sono finiti oltre centocinquanta chili di frammenti dell’opera. I danni verranno delineati entro il fine settimana, dopo di che inizierà il percorso di restauro. Sarà come ricomporre un puzzle.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

20 Settembre 2016

Commenti all'articolo

  • mario

    2015/05/05 - 09:09

    Per quanto mi riguarda, l'articolo dovrebbe pubblicare nomi, cognomi e fotografie di questi ragazzi. Gente cosi deve essere messa alla gogna...

    Rispondi

  • Romeo

    2015/05/05 - 07:07

    Quando ieri ho letto l'articolo pesavo che il termine "selfie" fosse una nuova malattia venerea, forse si poteva autilizzare un termine italiano piu' comprensibile ai Cremonesi. Poi scopro invece che effettivamente il termine si addice ad una malattia venere a che colpisce le teste di.......

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000