il network

Sabato 24 Giugno 2017

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Ubriachi tentano di forzare la saracinesca di un bar, denunciati

Due tunisini hanno anche inveito e aggredito i poliziotti

Un'auto della polizia

CREMONA - Due tunisini residenti in provincia di Cremona, sono stati denunciati dalla polizia per resistenza e minaccia a pubblico ufficiale. Si tratta di D.S. E di H.R., di 49 e 47 anni. Insieme ad un connazionale, i due sono anche stati sanzionati per ubriachezza.

 

I fatti. Intorno alle 22 di sabato, la squadra volante ha raccolto l'allarme lanciato dal titolare di un esercizio pubblico, il quale aveva segnalato che i tre stranieri stavano forzando la saracinesca. Il bar stava per chiudere e il titolare non voleva far entrare quei tre avventori in evidente stato di ebbrezza. Raccolta la descrizione, in via Ghisleri la pattuglia ha rintracciato e fermato i tunisini, chiedendo loro i documenti. I tre si sono mostrati aggressivi e sono stati accompagnati in questura. Qui, mentre uno ha collaborato, gli altri due hanno inveito contro gli agenti e sono stati denunciati.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

03 Maggio 2015

Commenti all'articolo

  • They

    2015/05/04 - 06:06

    Non mi risulta che in Tunisia ci sia in atto una guerra quindi possono essere rimandati tranquillamente a casa loro

    Rispondi

  • enrico

    2015/05/03 - 17:05

    E ora di finirla bisogna cambiare sistema della denuncia se ne fregano non sono italiani non anno niente da perdere figuriamoci cosa se ne fanno di una denuncia.

    Rispondi