il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Targa bulgara su un'auto rubata, nei guai un 35enne

Denunciato per ricettazione, la vettura è stata rubata a Piacenza nel luglio del 2014

La polizia stradale ha inseguito il ladro d'auto

CREMONA - Guidava un'auto rubata alla quale era stata apposta una targa bulgara. Un 35enne di origini macedoni (J.Z.) e residente a Piacenza è stato denunciato dalla polizia stradale per ricettazione.

 

Gli agenti, impegnati in uno dei numerosi controlli del territorio disposti dal comandante Federica Deledda, intorno alle 16 di lunedì 27 aprile hanno fermato una Bmw con targa bulgara in via Ruggero Manna, a pochi passi dal centro cittadino. In seguito ad un approfondito controllo sia sulla targa bulgara che sul numero di telaio, è risultato che la vettura era stata regolarmente immatricolata in Italia e rubata a Piacenza nel luglio dello scorso anno. La Bmw è stata quindi sequestrata e il conducente è stato denunciato per ricettazione.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

28 Aprile 2015

Commenti all'articolo

  • Fabio

    2015/05/03 - 12:12

    A volte si rimpiange Tito, Hoxa e Ceasescu che li teneva tutti ben stretti e nessuno poteva uscire!

    Rispondi

  • enrico

    2015/04/29 - 12:12

    Immagino che guai.

    Rispondi

  • They

    2015/04/29 - 06:06

    A volte rimpiango i tempi dei regimi comunisti nei paesi dell'Est soprattutto in Albania e Romania

    Rispondi

  • arcelli

    2015/04/29 - 02:02

    d'accordissimo con Corrado.Troppa facilità l'ingresso di due nazioni ai margini che ci danno molti problemi di ordine pubblico

    Rispondi

  • Corrado

    2015/04/28 - 17:05

    Bulgari e Rumeni nell'Unione Europea? La più grossa cantonata che il "Civile Occidente" abbia mai fatto. Non sono i disperati che arrivano con i gommoni di cui si deve avere timore, è la feccia che arriva dall'Est che ci mette più timore. Mai nessuno che si interroga sui conti di queste due pseudo-nazioni, è più conveniente fare le pulci a Italia,Grecia e Spagna? Ma fatemi il piacere!

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000