il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


SPINADESCO

Ladri scatenati in azienda

Rubati utensili e il gasolio dai camion nel parcheggio

 Ladri scatenati in azienda

L'interno dell'azienda

SPINADESCO — Ladri ‘arraffa-arraffa’ quelli che si sono introdotti nella notte fra domenica e lunedì alla Rom Renzi, una piccola azienda molto specializzata in via delle Industrie. Hanno rubato utensili e poi hanno tagliato la rete di recinzione e si sono scatenati nel vicino parcheggio dove hanno ‘vampirizzato’ il gasolio dai camion di un’altra ditta. Da Renzi hanno frugato in entrambi i capannoni e hanno anche ammucchiato una parte della refurtiva vicino alla porta per portarsela via, ma poi l’hanno lasciata lì. Ladri pasticcioni ma che comunque avrebbero potuto infliggere un bel danno, senza guadagnare nulla, alla ditta che produce a Spinadesco morsetti di ancoraggio utilizzati in tutto il mondo nella costruzione di prefabbricati, ponti, paratie e infrastrutture stradali. Ad un primo, sommario, inventario sembrava infatti che i malviventi oltre a prendere utensili, trapani e smerigliatrici, si fossero portati via anche alcuni ‘maschi’, attrezzi che vengono impiegati per intagliare la filettatura in cui girano le viti. Si tratta di strumenti fuori standard che non hanno alcun utilizzo e, dunque, alcun valore al di fuori del capannone di via delle Industrie. Tuttavia ad un esame più approfondito è risultato che i ‘maschi’ ci sono tutti.
La razzia è stata scoperta da un dipendente ieri mattina alla riapertura. I ladri sono entrati nella notte di ieri, perché domenica pomeriggio era tutto in ordine. Hanno scardinato una porta e si sono scatenati mettendo tutto a soqquadro. Nessuno ha notato nulla di sospetto.

27 Aprile 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000